Bazán, Armando

Area dell'identificazione

Tipo di entità

Famiglia

Forma autorizzata del nome

Bazán, Armando

Forme parallele del nome

Forme normalizzate del nome in conformità ad altre regole

Altre forme del nome

Codice identificativo dell'ente

Area della descrizione

Date di esistenza

1902-1962

Storia

Fue editor de “Poliedro”, la primera revista limeña vanguardista de poesía y crítica literaria (1926). Publicó poemas en amauta (1926-1929) y en “Mundial”. Discípulo de José Carlos Mariátegui y admirador de César Vallejo. Fue uno de los siete ganadores del concurso poético de vanguardia de la Fiesta de la Planta, de Vitarte, declarada fiesta del proletariado limeño (1927). Testigo ocular de la Guerra Civil Española (1926-1939).
La pequeña revista, considerada como precursora del vanguardismo peruano, tuvo alcance nacional; en Arequipa fue representada por el escritor Carlos Manuel Cox y duró un año (1926-1927).

Luoghi

Condizione giuridica

Funzioni, occupazioni, attività

Mandato/Fonti autoritative

Articolazioni interne/Genealogia

Contesto generale

Area delle relazioni

Area dei punti di accesso

Occupazioni

Area del controllo

Identificativo del record d'autorità

Codice identificativo dell'istitituto conservatore

PEAJCM

Norme e convenzioni utilizzate

Stato

Finale

Livello di completezza

Date di creazione, revisione, cancellazione

Lingue

Scritture

Fonti

Note sulla manutenzione

  • Area di lavoro

  • Esporta

  • EAC